Rai 1

In evidenza

Il conduttore

Alberto Angela è nato a Parigi, l’8 aprile del 1962. Si e’ laureato in Scienze Naturali con 110 e lode all’Università di Roma La Sapienza.

Giornalista pubblicista, ha collaborato con molti quotidiani e periodici tra i quali Airone, Epoca, La Stampa, Il Resto del Carlino, La Nazione.

Ha svolto varie attività di ricerca sul campo, partecipando ad importanti spedizioni internazionali di paleoantropologia (antenati dell’uomo). E’ membro del Centro Studi e Ricerche Ligabue di Venezia e direttore responsabile della rivista Ligabue Magazine.

E’ autore di un saggio sulle nuove tecniche interattive nei musei scientifici ("Musei e mostre a misura d’uomo", Armando editore, 1988) e continua a lavorare in questo settore partecipando alla progettazione di musei e di mostre.

Nel 2007 ha pubblicato “Una giornata nell’antica Roma. Vita quotidiana, segreti e curiosità”(Mondadori), risultato di quindici anni di ricerche storiche e riprese televisive sui siti archeologici.

Per la televisione ha iniziato a lavorare come autore e conduttore nel 1991 con “Albatros”, un programma di divulgazione scientifica per la Televione della Svizzera Italiana (RTSI).

La collaborazione con la RAI è iniziata con il programma “Il pianeta dei dinosauri” (1993), scritto e condotto insieme al padre Piero.
Per “Viaggio nel cosmo” (1998) ha proseguito il lavoro di inviato intorno al mondo, realizzando i suoi interventi anche in inglese e francese per le vendite all’estero del programma.

Dal 1994 è coautore dei programmi di Rai Uno Superquark, Quark Speciale, Speciali Superquark.

E’ l’autore e il conduttore del programma Passaggio a Nord Ovest in onda su Rai Uno dal 1997.

Per Rai Tre è l’inviato del programma di prima serata “Ulisse, il piacere della scoperta” di cui è autore con Piero Angela.
Per “Ulisse” Alberto Angela ha vinto il Premio Flaiano per la TV.

Rai.it

Siti Rai online: 847